Alice nella Città
Follow us   
Main sponsor   
14-24 October 2021 alice nella città

Ritorna il MovieMov Italian Film Festival dall’1 al 6 febbraio

Cinema italiano in Asia: quest’anno il Moviemov Italian Film Festival ospiterà anche un omaggio a Pinocchio, un segmento rivolto al sociale e, per la prima volta, una sezione Industry

 

Ritorna il MovieMov Italian Film Festival dall’1 al 6 febbraio


Cinema italiano in Asia: quest’anno il Moviemov Italian Film Festival ospiterà anche un omaggio a Pinocchio, un segmento rivolto al sociale e, per la prima volta, una sezione Industry

Dopo il grande successo delle passate edizioni a Bangkok, Manila e Hanoi, torna anche quest’anno la decima edizione delMoviemov Italian Film Festival: la manifestazione si terrà dal 1° al 6 febbraio 2021 con una vera e propria sala virtuale, grazie alla collaborazione con My Movies, portando ancora una volta il cinema italiano nelle Filippine. Madrina della decima edizione sarà l’attrice Sara Serraiocco, uno dei volti internazionali del cinema italiano.

 

“In seguito alle misure di contenimento della pandemia anche in Asia”, hanno dichiarato i direttori artistici Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, “abbiamo deciso di confermare la decima edizione del Moviemov Italian Film Festival di Manila ma rendendola fruibile online, convinti che sia quanto mai importante mettere al centro la cultura e il cinema italiano all'estero”.

 

“Sono onorata di prendere parte come madrina al festival Moviemov che da visibilità ai film italiani nelle Filippine”, ha affermato Sara Serraiocco. “Specialmente in questo anno così difficile che ha costretto la chiusura delle sale cinematografiche”.

 

Prodotto e organizzato dall’Associazione culturale Playtownromae diretto da Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, il MoviemovItalian Film Festival è un festival itinerante nato nel 2010 grazie al sostegno della Direzione Generale per il Cinema, del Ministero italiano per i Beni Culturali, in collaborazione e su sollecitazione delle Ambasciate italiane a Bangkok, Manila e Hanoi, con il sostegno di istituzioni pubbliche sia italiane che internazionali e partner privati. Il festival ha come obiettivo primario la costruzione di una piattaforma d’incontro per la promozione culturale e commerciale del nuovo cinema italiano all’estero, in particolare nel sud est asiatico che non era mai stato esplorato in modo strutturale e rappresenta invece sempre più un bacino interessantissimo dal punto di vista commerciale.

 

Quest'anno, per la prima volta, il Moviemov si declina in tre diversi segmenti: Moviemov Showcase, con otto titoli italiani in vetrina e un omaggio a Pinocchio in occasione del 140esimo anniversario; Moviemov Industry; e un segmento rivolto al sociale, con la proiezione del cortometraggio Princess di Silvia Luzi e Luca Bellino.

 

MOVIEMOV SHOWCASE

Nella vetrina di quest’anno saranno presentati i seguenti titoli:

 

• NON ODIARE di Mauro Mancini

• VOLEVO NASCONDERMI di Giorgio Diritti

• I PREDATORI di Pietro Castellitto

• PALAZZO DI GIUSTIZIA di Chiara Bellosi

• PADRENOSTRO di Claudio Noce

• PUNTASACRA di Francesca Mazzoleni

• PINOCCHIO di Matteo Garrone

• IL MIO CORPO di Michele Pennetta

 

Le proiezioni saranno accompagnate, come di consueto da incontri con attori, registi e produttori e sarà possibile partecipare agli incontri, disponibili online, anche dall’Italia.

 

La manifestazione ospiterà anche un omaggio a Pinocchio, a 140 anni dalla prima apparizione del personaggio protagonista del romanzo per ragazzi di Carlo Collodi, che inizialmente pubblicò la prima metà dell'opera a puntate, tra il 1881 e il 1882, sul periodico settimanale “Giornale per i bambini”. L’omaggio sarà un percorso tra libri e cinema, con schede approfondimenti e masterclass, e sarà realizzato grazie al sostegno dell’Ambasciata italiana a Manila e alla collaborazione con PIA Philippine ItalianAssociation e cinque università filippine: Xavier University(Cagayan), De La Salle University Bacolod (Institute of the Moving Image), De La Salle University Manila, Ateneo de Naga, College of St. Benilde, School of arts and design UP Diliman, Film Institute.

 

Moviemov Industry

All'interno della manifestazione sarà presente una sezione di business online con proiezioni e incontri dedicati. L’obiettivo è la promozione del prodotto audiovisivo, attraverso proiezioni destinate ai buyers, panel e meeting online, ma non solo. Un’ottimale esperienza di mercato virtuale, con uno strumento digitale e sicuro per le attività di relazioni internazionali, che permette di fornire ai nostri professionisti un’occasione di visibilità, per la ricerca di coproduzioni, finanziamenti e diffusione dei più interessanti e recenti contenuti audiovisivi.

 

La sezione Industry è realizzata grazie al supporto di Ass.For.SEOe finanziata dalla Regione Lazio – Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola, Università e Turismo. Sovvenzione Globale MOVIE UP 2020 finalizzata al consolidamento delle competenze degli operatori per l'internazionalizzazione e l'innovazione del settore audiovisivo.

 

Segmento rivolto al sociale

Il segmento rivolto al sociale, invece, rappresenta un ponte di dialogo tra l'Italia e le Filippine, un faro puntato su realtà spesso nascoste ma che possono emergere grazie alla potenza delle immagini. Per questa edizione, Moviemov accenderà una luce sul terribile rogo che nell'agosto scorso ha distrutto le abitazioni di una comunità filippina di Roma. Il cortometraggio Princess, diretto da Silvia Luzi e Luca Bellino, racconta di una comunità silenziosa che vive ai margini del fiume, nel centro della Roma bene: uomini e donne che quotidianamente entrano nelle nostre case in veste di babysitter, domestici o badanti, ma di cui ignoriamo la vera esistenza. Come in un Parasite italiano, i protagonisti del cortometraggio sono invisibili alla città, e mentre gli adulti cercano di salvare ciò che resta delle loro vite, tre bambine immaginano che per avere una casa nuova basti esprimere un desiderio. Un piccolo film che ha la grande ambizione di azzerare le distanze e creare un contatto tra mondi apparentemente lontani.

 

 

Contatti

Ufficio stampa: press@moonlightingpr.it